خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود آهنگ ایرانی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو Google
A porte aperte...in sicurezza!
09
Dic
2020

A porte aperte...in sicurezza!

Il centro educativo Punto Luce di Piazza Capuana, nonostante le diverse e rigide restrizioni imposte a causa del contesto pandemico di questi mesi, ha potuto continuare a tenere aperte le sue porte a tutti i bambini/e, ragazzi/e  iscritti!

Per continuare a garantire a tutti i minori non solo il diritto alla salute, ma anche  quello all’istruzione, al gioco e al tempo libero, sono stati adottati tutti i protocolli necessari per garantire che tutte le attività (sia di studio che di laboratorio) potessero continuare a svolgersi in presenza nella massima sicurezza- non solo dei minori - ma anche degli operatori e dei volontari che hanno proseguito con costanza a supportare l’equipe di lavoro del centro!

Per agevolare la partecipazione alle attività di studio a coloro che sono a casa in isolamento fiduciario o in quarantena, grazie al supporto delle volontarie, organizziamo sessioni di studio on line parallele a quelle in presenza che permettano ai ragazzi/e di non perdere l’occasione di avere un supporto e di non sentirsi isolati anche e soprattutto a livello relazionale.

Ogni fascia d’età è, inoltre, impegnata in attività laboratoriali tematiche che mettono al centro l’esperienza, il saper fare ed il saper essere di tutti/e coloro che hanno voglia di mettersi in gioco! I temi  su cui siamo attualmente impegnate, anche con l’aiuto di esperti esterni sono:  l’educazione alimentare, l’arte circense, l’illustrazione, il pensiero critico/ la cittadinanza attiva attraverso lo strumento radiofonico, le competenze trasversali e quelle digitali.

Il bisogno che quotidianamente emerge dai bambini/e e ragazzi/e in questo particolare momento storico è quello di avere un luogo in cui poter continuare a coltivare relazioni significative e positive in carne ed ossa (sia con i pari che con adulti di riferimento), oltre a quello di poter continuare ad immaginarsi il proprio futuro e di farlo senza schermi di mezzo che, non solo stancano gli occhi e la testa, ma che troppo spesso impediscono anche  il sentire, il contatto con la parte emotiva.  Il nostro impegno di ogni giorno è proprio quello di garantire uno spazio in cui ci possa essere una risposta efficace a questi bisogni e desideri.

Questo sito utilizza cookies necessari per la navigazione, nonché cookies anche di terze parti per finalità analitiche e di controllo della performance. Per l'informativa privacy e le modalità per gestire i cookies: CLICCA QUI.

Ultime notizie

Li vedi camminare, sempre

Li vedi camminare, sempre

E’ un popolo in cammino. Il 20 giugno è la giornata mondiale del rifugiato, celebriamo il vuoto esponenziale di una cultura abituata sempre di più a dividere, anziché unire. Un...

Giocando si impara, in compagnia di educatrici e volontarie!!

Giocando si impara, in compagnia di educatrici e volontarie!!

Chi l’ha detto che si impara solo sui libri di scuola, nella propria stanzetta?

Una Guerra Infinita

Una Guerra Infinita

Dopo 70 anni dall’inizio del conflitto arabo-palestinese/israeliano a maggio l’ennesima guerra su Gaza

Notizie dai CEF

Notizie dai CEF

Notizie, attività e aggiornamenti dalle attività che IPSIA svolge e realizza all'interno dei Centri Educativi Fuoriclasse di Musucco, alla periferia di Milano, in collaborazione con Save The Children e le...

Migrazioni

Li vedi camminare, sempre

Li vedi camminare, sempre

E’ un popolo in cammino. Il 20 giugno è la giornata mondiale del rifugiato, celebriamo il vuoto esponenziale di una cultura abituata sempre di più a dividere, anziché unire. Un...

Chiara e Silvia

Chiara e Silvia

A Lipa assistiamo quotidianamente alle conseguenze dei numerosissimi push-back, evidente è il trauma del non comprendere perché sono stati fatto oggetto di una tale violenza senza motivazioni

Emergenza Bosnia - I nuovi interventi per i migranti di Lipa

Emergenza Bosnia - I nuovi interventi per i migranti di Lipa

Un intervento decisivo e un ottimo passo in avanti, che permetterà ai richiedenti asilo di affrontare un po’ meglio il gelo dell’inverno

BALKAN ROUTE: BOSNIA ERZEGOVINA, A UN PASSO DALLA CATASTROFE UMANITARIA

BALKAN ROUTE: BOSNIA ERZEGOVINA, A UN PASSO DALLA CATASTROFE UMANITARIA

In questo momento la situazione delle persone a Lipa è prioritaria e IPSIA ha deciso di prolungare e rilanciare la campagna di raccolta fondi